martedì 18 Giugno 2019

Download in corso

Grazie per aver scaricato da Softwareone.it

Backtrack 5 R3

Installazione

Backtrack è una distribuzione di Linux completamente Open Source. 
Backtrack è basato su Ubuntu e Debian, questo permette di utilizzare tool, script modificabili e molto altro.

Il gestore dei pacchetti, Synaptic, anche se derivato da quello di Ubuntu, è stato completamente riscritto per rispondere alle particolari esigenze di questo sistema operativo.

Backtrack è la base per la sicurezza informatica
ma è anche la fonte inestimabile di tool, script e applicazioni per exploiting, defacing, spoofing e molto altro inerenti alla parte oscura del web, l’hacking.

La distribuzione include i tool fondamentali in ambito di sicurezza informatica, 
sono presenti programmi di port-scanning (NMAP), analisi di flussi TCP/IP/UDP (Wireshark) e tool per la verifica di reti senza fili (Aircrack-ng).

Il nome in codice è “Revolution”
questo perché oltre ad implementare ben 60 nuovi tool, è la prima versione che consente di usare le CPU con architettura a 64 bit e ARM, a differenza delle versioni precedenti in cui era d’obbligo l’uso di una CPU con architettura a 32 bit.

Installazione di backtrack 5 R3

Scaricate Backtrack 5 R3 (link a fine pagina) e masterizzate le ISO su DVD o instalate la ISO tramite Virtual box Dopo aver masterizzato la ISO possiamo avviare il nostro sistema.

Avviamo la nostra backtrack in modalità Text e utilizziamo la nostra distro in modalità live.
startx per avviare l’interfaccia.

Adesso sarà possibile installare in modo permanente backtrack tramite l’icona di installazione e seguire la procedura di installazione.

Installazione tramite USB

La prima cosa da fare è scaricare UNetbootin che permette di creare drive Live USB avviabili per Ubuntu, Fedora e altre distribuzioni Linux, senza la masterizzazione di un CD. Funziona sia su Windows e Linux.
Dopo aver scaricato e installato UNebootin collegate l’unità USB e formattatela in FAT32 potete scaricare NTFS to FAT32 da qui .

Avviate UNebootin e selezionare l’opzione “DiskImage”, scegliere il file ISO di BackTrack 5 R3.

Selezionare la quantità di spazio da utilizzare per la persistenza in MB.

Selezionare l’unità USB e fare clic su “OK” per la creazione di un drive USB avviabile.

Una volta riavviato, ricordate che il nome utente e la password di default sono di root / Toor .

Scarica Backtrack 5 R3

Backtrack 5 R3 è ora Kali Linux