mercoledì 16 Settembre 2020

Download in corso

Softwareone.it

30-12-2018

Creare e Condividere un nuovo torrent

 

BitTorrent è un protocollo di tipo peer-to-peer (P2P) per lo scambio di file in rete, scritto in Python e fu originariamente distribuito sotto Licenza MIT.

BitTorrent impone di fatto un meccanismo di coordinamento del lavoro di numerosi computer, ottenendo il massimo beneficio possibile per tutti.

Grazie a questo sistema, ogni nodo contribuisce alla diffusione del file.

[adsense]

Maggiore è l’ampiezza di banda in uscita su quel nodo, maggiori sono le probabilità che il file venga diffuso verso altri nodi.

BitTorrent permette di distribuire file di qualsiasi tipo.

Il documento originale viene frammentato in tanti piccoli pezzi che poi saranno ricomposti a destinazione.

I file .torrent, contengono l’indirizzo URL di uno o più tracker (server traccia), utilizzati per localizzare le sorgenti che posseggono il file o parte di esso.

Web seeding

Il Web seeding è la capacità del client BitTorrent di scaricare parti di torrent da una fonte HTTP, oltre che dallo Swarm.

Il vantaggio di questa caratteristica è che si può usare un sito web per distribuire un torrent rendendo disponibili i file per il download.

Se abbiamo la necessita di condividere un nostro file con la rete la cosa piu’ semplice e veloce da fare e creare un nuovo file torrent, la procedura è abbastanza semplice.

La rete torrent pure in questo momento continua ad espandersi sempre di piu’ e permette la condivisione di milioni di file in tutto il mondo.

Nuovo Torrent

Aprima uTorrent Download uTorrent e clicchiamo su File > Crea nuovo Torren

uTorrent ci da la possibilità di aggiungere sia un file singolo o una intera cartella, la procedura e la stessa per entrambe le opzioni.

Clicchiamo su aggiungi cartella e selezioniamo la cartella di cui vogliamo creare il file torrent per condividerlo in rete; su traker possiamo lasciare tutto inalterato in quanto uTorrent ci fornisce alcuni tracker di default ma ne esistono molti altri, qui una lista di tracker per uTorrent.

Pubblicità

Se abbiamo ha disposizione un blog o un sito web e vogliamo che il nostro file sia sempre disponibile per il download possiamo aggiungere il link che punta al nostro file su seed web.

Sul tab destro spuntiamo la casella Inizia la condivisione cosi facendo dopo la creazione del file torrent inizia da subito la condivisione del file torrent.
In fine clicchiamo su crea.

Dopo la creazione il file sarà da subito disponibile per la condivisione.
Possiamo controllare dal tab in basso i peer connessi al nostro file pronti per la condivisione che fungono da client

I seed

I seed (semi) sono nodi della rete costituiti da coloro che hanno già scaricato il file (o i file) associato al .torrent

Pubblicità

peer

peer sono nodi che non sono ancora in possesso del file completo e fungono contemporaneamente sia da client (verso i seed) che da server.

Come già detto i peer, oltre a scaricare, inviano anche dati,il rapporto tra dati inviati e scaricati è detto share ratio (cioè “rapporto di condivisione”).

Questo comportamento è altamente disapprovato dalla comunità di BitTorrent

Con swarm in italiano sciame s’intende il numero complessivo di seed e di peer che condividono lo stesso file .torrent.

BitTorrent è un sistema per collegare più computer tra di loro che possono scambiarsi dei file da”pari a pari” cioè ogni uno manda a tutti e riceve da tutti.

Se non abbiamo fornito un seed al momento della creazione del file siamo gli unici ad avere il file per intero.

Non chiudere uTorrent fin quanto il file non sarà condiviso.

https://it.wikipedia.org/wiki/Torrent

Scarica uTorrent

Lascia un commento

Pubblicità