sabato 11 Luglio 2020

Download in corso

Softwareone.it

18-03-2020

Errore HTTP 413.1 – Entità richiesta troppo grande

La pagina di Errore HTTP 413.1 Request Entity Too Large ci dice che una delle possibili operazioni per risolvere il problema sta nel modificare Aumentando system.webServer/serverRuntime@uploadReadAheadSize.

IIS ( Internet Information Services) è stato sviluppato per funzionare su sistemi operativi Microsoft; è un servizio che permette di interfacciare server a servizi web, quali SMTP, FTP e HTTP, HTTP è il protocollo classico per allacciare internet le tue pagine HTML, ASP o altro; ed è , inoltre, l’interprete asp lato Server, in grado di processare pagine asp in un output html per il client, offre servizio di server FTP e SMTP.

Pubblicità

IIS ha un limite per la dimensione del contenuto che gli utenti possono caricare. 

Se la dimensione del file supera questo limite, l’applicazione genera l’ errore ” Errore nella richiesta HTTP, stato HTTP 413 ricevuto (entità richiesta troppo grande) “.

In questo caso il problema si viene a creare quando si deve importare un database su phpMyAdmin che supera il limite di dimensione.

Lanciare IIS, Selezionare il sito in Sito Web predefinito

Seleziona Editor di configurazione

All’interno del menu a discesa della sezione, selezionare “system.webServer / serverRuntime

Immettere un valore più elevato per “uploadReadAheadSize” come 1048576 byte. L’impostazione predefinita è 49152 byte.

Pubblicità

Alternativa l’introduzione di due sezioni nel file web.config risolve questo problema di dimensioni: non è necessario apportare modifiche alla configurazione di IIS.

<System.web>
    <httpRuntime maxRequestLength = "51200" esecuzioneTimeout = "3600" />
</system.web>

Modifica n. 2:

<System.webServer> 
   <security>
      <requestFiltering>
         <requestLimits maxAllowedContentLength = "334217728" />
      </requestFiltering>
   </security>
</system.webServer>
Pubblicità

https://support.microsoft.com/it-it/help/318380/description-of-microsoft-internet-information-services-iis-5-0-and-6-0

Lascia un commento

Pubblicità