lunedì 16 Settembre 2019

Download in corso

Softwareone.it

Java: Le Applet

Oltre a sviluppare potenti applicazioni, con Java è possibile realizzare semplici o complesse Applet, che si possono inserire facilmente nelle proprie pagine web, grazie anche ad un TAG HTML preposto dalla W3C ovvero <applet>

Cosa sono le Applet?

Semplice, un riquadro (interno ad una comune pagina web) sviluppato in Java utilizzando le famose tecniche grafiche offertaci dal pacchetto java.awt.

Questo Package stà per Abstract Windowing Toolkit, una interfaccia grafica totalmente indipendente da qualsiasi piattaforma, infatti viene compilata da Java e viene disegnata direttamente nello spazio assegnato della pagina HTML, naturalmente lo sviluppo di una Applet è un po’ differente da una semplice Application.

Scompare il famoso metodo main(), che viene sostituito da init() che non restituisce nessun valore (è quindi un void).

Esempio:

import java.awt.*;
import java.applet.*;
public class ProvaPulsanti extends Applet { public void init() 
{ 
add(new Button("Apri")); 
add(new Button("Salva")); 
add(new Button("Esci")); 
} 

}

Come potete constatare è obbligatorio importare tutte le Classi appartenenti ai Packages java.awt e java.applet. inoltre bisogna anche estendere l’Applet con la classe Applet stessa.

L’Applet eseguirà tutto il codice contenuto nel metodo principale della Classe: init(), in questo caso aggiunge tre nuovi oggetti Button() che avranno come etichetta rispettivamente “Apri”, “Salva” ed “Esci”.

Compilare il file ProvaPulsanti.java in un ProvaPulsanti.class, caricatelo sul vostro server FTP e modificate la vostra pagina HTML inserendo il seguente codice HTML (naturalmente all’interno dei tag </body> )

 <applet code="ProvaPulsanti.class" width="300" height="200">

Potete includere i vostri codici Java dentro pagine HTML e dilettarvi nello sviluppo grafico dei numerosi oggetti presenti nel Package java.awt.

Alcuni oggetti utili del Package java.awt

//inserisce un pulsante
add(new Button("NomePulsante"));
// inserisce una etichetta di testo allineata a destra, possibile modificare testo ed orientamento, con setText e setAlignement
add(new Label("TestoEtichetta", Label.RIGHT);
//inserisce una casella di controllo si possono catturare le informazioni con il metodo getState() è possibile impostare anche un gruppodi CheckBox e una scelta predefinita

CheckboxGroup gruppo = new CheckboxGroup();
add(new CheckBox("Scelta 1", gruppo, true));

//inserisce un menù a discesa

Choice menu = new Choice();
menu.addItem("Scelta 1");
add(menu);
// inserisce una Casella di Testo per l'Input
add(new TextField(40));
// inserisce un elenco di valori selezionabile
List elenco = new List(3, true);
elenco.addItem("Scelta 1");
elenco.addItem("Scelta 2");
add(elenco);
// inseriamo una nuova Finestra con il titolo Finestra
// naturalmente esistono tanti metodi
// come resize() o move()
Frame finestra = new Frame("Finestra");
finestra.show();

Una volta che abbiamo impostato tutta la parte grafica possiamo attingerci a catturare gli eventi della Applet, come il click di un pulsante o il movimento stesso del mouse.

Questi eventi vengono chiamati azioni e possono essere totalmente gestiti con il metodo action()

public boolean action (Event evt, Object arg)
{
if (evt.Target instanceof Button)
// codice da eseguire quando si preme il pulsante
else if (evt.Target instanceof TextField)
// codice per gestire l'invio da una casella di testo
}

Naturalmente per poter passare i parametri dalla pagina HTML all’Applet si utilizza un metodo specifico, chiamato getParameter().

05-01-2019
Pubblicità