giovedì 3 Dicembre 2020

Download in corso

Softwareone.it

30-12-2018

Router e processo di routing

Il routing è la funzione di instradamento svolta da un commutatore che decide dove inviare un dato elemento di una comunicazione.

Questa funzione è normalmente implementata in dispositivi di rete detti router che lavorano, appunto, al livello rete; al fine di gestirne i flussi di traffico.

Oltre alle funzionalità specifiche di inoltro, i Router possono svolgere diversi altri compiti, ad esempio:

  • Integrare funzionalità di Access Point (nel caso si trovasse in una rete Wi-Fi);
  • Svolgere funzioni di filtro mediante l’implementazione di firewall interni per l’analisi del traffico.

Per quanto riguarda la funzione di routing (in senso stretto) possiamo fare un’analogia con il sistama postale; affinchè una lettera venga recapitata con successo al destinatario abbiamo bisogno di conoscerne nome e cognome ed indirizzo; oltre a queste informazioni, però, un centro di smistamento postale avrà bisogno di conoscere anche altri dati riguardanti; ad esempio, la situazione die centri postali limitrofi; ad esempio per sapere se un dato centro postale è chiuso o intasato al fine di cercare un percorso alternativo per la consegna della missiva.

Anche il processo di routing, necessariamente, ha bisogno di alcune informazioni; indispensabile l’indirizzo IP del destinatario del pacchetto, ma è anche necessario conoscere lo stato dei router adiacenti per capire se un cammino è interrotto, troppo congestionato ed eventualmente scegliere un percorso alternativo.

Il router quindi, acquisite le informazioni dagli altri router, creerà delle tabelle di routing; (nel caso in cui venga implementato un algortimo di routing con tabella); dove verranno inseriti i cammini più convenienti per collegare una generica sorgente con una generica destinazione.

Distinguiamo due scenari possibili per quanto riguarda il processo di routing:

  • Mittente e destinatario sono situati nella stessa rete Il router leggendo il pacchetto si accorge che la destinazione si trova nella rete da lui gestita; quindi semplicemente inoltrerà il pacchetto verso la destinazione.
  • Mittente e destinazione sono situati su reti diverse In questa situazione le cose si complicano perchè l’instradamento non è immediato.

Il router che serve la rete del mittente si accorge che il pacchetto non è indirizzato a nessuno degli host a lui connessi.

A questo punto il router controlla la sua tabella di routing e inoltra il pacchetto al router indicato nella tabella.

Questo processo di inoltro del pacchetto tra vari router prosegue finchè il pacchetto non raggiunge il router che serve la rete di destinazione.

A questo punto quest’ultimo si accorge che il pacchetto è indirizzato ad uno dei suoi host connessi; e semplicemente inoltra il pacchetto direttamente all’host di destinazione.

I commenti sono chiusi.

Pubblicità